l-inc

Chiedimi di cosa ho bisogno. Workshop per operatori che lavorano per le persone con disabilità. Mercoledì 8 Maggio 2019, C.A.G. Icaro, ore 10:00-13:00

Quando: Giovedì 16 Maggio

Ore: dalle 10:00 alle 13:00

Dove: C.A.G. Icaro

Viale Abruzzi 11, Cinisello Balsamo (MI)

Info e iscrizioni: info@arcipelagoanffas.it/ 02 6185899

Ci sono disabilità che vengono acquisite dopo un trauma invalidante.

Il rischio per le persone che vivono questa situazione è di rimanere fossilizzate nel passato. Per ricercare un nuovo senso per la vita, partendo dal presente e scardinando il passato, è nato il progetto La Bella Compagnia.

Per La Bella Compagnia la vita deve continuare in modo significativo, costruttivo e con un senso di appartenenza e di utilità sociale.
La coscienza della propria situazione viene vissuta come la possibilità di considerare, discutere e proporre questioni che riguardano il proprio diritto ad una vita di comunità il più possibile vicina alle proprie aspettative.

La possibilità di scegliere se e a quale servizio aderire piuttosto che la necessità di poter esprimere la propria opinione sono alcuni dei temi che vengono spesso sollevati e discussi dalle persone de La Bella Compagnia.
Ma insieme alla discussione, è nata anche la volontà di poter far sentire la propria voce, non nel senso della mera protesta, ma con l’intenzione di informare, formare e discutere facendo nascere delle proposte.

Per fare questo, hanno deciso di utilizzare le tecniche del Teatro dell’Oppresso.
Il Teatro dell'Oppresso è nato in Brasile proprio per fornire uno strumento di discussione e progettazione in grado di coinvolgere anche le fasce sociali più deboli e discriminate. Non offre spettacoli a cui assistere, ma drammatizzazioni di problemi e situazioni in cui tutti i presenti possono inserirsi con azioni, parole, proposte di soluzioni alternative.

Il workshop dell'8 Maggio è stato quindi così pensato:

1 – La Bella Compagnia si presenta brevemente e spiega il suo metodo di lavoro
2 – Segue una dimostrazione della tecnica utilizzata attraverso alcuni esercizi da fare tutti insieme
3 – I partecipanti vengono divisi in gruppi di 4 o 5 persone
4 – Inizia una simulazione scenica di una problematica da affrontare da parte del gruppo di lavoro de La Bella Compagnia
5 – Si chiede ai gruppi di partecipanti di illustrare a loro volta con una breve simulazione, una situazione simile
6 – Ad ogni simulazione gli spettatori di turno (il resto del gruppo) commenteranno e discuteranno quanto appena visto
7 – Al termine delle simulazioni su ogni tema da problematizzare, ogni gruppo dovrà rappresentare una possibile alternativa che cambi la situazione.
8 – In ultimo, la Bella Compagnia proporrà una serie di riflessioni sui diversi temi e rappresenterà un proprio finale di cambiamento.

Le fasi potrebbero subire delle modifiche in itinere seguendo le esigenze e le proposte dei partecipanti

Scarica il volantino a questo link
http://bit.ly/Volantino_Chiedimi_di_cosa_ho_bisogno

Viale Abruzzi, 11, Cinisello Balsamo, MI, Italia